Menu principale:

Profital


Vai ai contenuti

DISCIPLINA FISCALE 2

BACHECA > DISCIPLINA FISCALE

A tutti i nostri CLIENTI

La registrazione delle fatture per forniture di merci non imponibili
art. 74, commi 7°- 8° (D.P.R. 26/10/1972 N. 633)


Milano, 26 luglio 2004
Viste le difficoltà che ancora incontrano molti dei nostri clienti per ottemperare alle prescrizioni richieste dal Decreto Legge 269 del 30/09/2003, ritorniamo sull’argomento per fornire alcune indicazioni operative. Naturalmente si tratta di procedure che vanno verificate con l’ausilio dei propri consulenti amministrativi e che devono tener conto delle specifiche soggettività di ciascuna realtà aziendale.
Con l’introduzione dal 03/10/2003 del regime del reverse charge previsto per i rottami e materiali ad essi assimilati, previsti nell’art. 74 commi 7 e 8, si pone, con alcuni sistemi informatici, il problema di poter contabilizzare in un’unica registrazione fatture che prevedano anche altri regimi IVA (es. art. 15, IVA 20% ecc.).
In tal caso la soluzione è data dalla registrazione separata del documento come se si trattasse di due distinte fatture: una soggetta al regime speciale del reverse charge (a cui si applica l’IVA sia acquisti che vendite), una soggetta al regime ordinario.
Per esemplificare il discorso poniamo il caso di una fattura dell’imponibile totale di € 1.500,00 di cui € 1000,00 soggetti a IVA 20% ed € 500,00 soggetti all’art. 74 commi 7 e 8:

protocollo 1 del.. Diversi a Fornitore 1200,00
Merci c/acquisti 1000,00
I.V.A. 20% 200,00
protocollo 2 del.. DIversi a Diversi
Merci c/acquisti 500,00
I.V.A. 20% RC 100,00
a Fornitore 500,00
a I.V.A. 20% RC 100,00


Si può operare la distinta contabilizzazione del documento indicando sull’originale entrambi i numeri e date di protocollo assegnati alla fattura fornitore. Archiviare copia del documento in un’apposita sezione dell’archivio che contenga esclusivamente le fatture sulle quali è applicato l’art. 74 in questione, in tal modo sarà agevole in ogni momento rintracciare la fattura originale contabilizzata.
Vi ringraziamo dell’attenzione prestataci e porgiamo i nostri cordiali saluti.


PROFITAL spa


barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame

barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame

barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame

barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame

barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame

barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame
barre rame barra rame


Leader da 30 anni nel commercio di rame, ottone, alluminio, titanio - R.E.A. MI 1201150 - CAP. SOC: € 309.600 I.V. - M. MI 039228 - P. IVA / COD. FISC. / ISCR. REG. IMP. IT 08031810156 | filippoalbertomonti@gmail.com

Torna ai contenuti | Torna al menu